ultimo aggiornamento:19/11/2009
Home Benvenuto L'Associazione News Storiografia Uomini e testimonianze La Nave Archivio Guest Book Varie
  
ASSOCIAZIONE REGIA NAVE ROMA

Guest Book

  Pagina risultati| Modulo d'invio|

NomeCognomeCittàDataemailTesto
AntonioBenedettiFaenza  Bel sito in ricordo di una bellissima nave!
PaoloNardiniS. Piero a Sieve (FI)  Incredibile. Una nave davvero bella da vedere, Impensabile una fine così tragica! Gloria e ricordo per sempre per Ammiragli, Ufficiali e Marinai! W la Marina, W l'Italia!
LorisAlfonsiSenigallia (AN)  Ho appena finito di leggere il romanzo di Folco Quilici "Alta profondità" che narra di una fantasiosa avventura sul relitto del Roma. Il libro mi ha incuriosito molto sulla storia di questa nave e cercando delle notizie sulla rete mi sono imbattuto in questo sito che spiega molto bene cosa era questa grande nave e che cosa ha significato per quei tempi. Veramente complimenti e un caro saluto.
MarcoTarroni ToniRavenna  Bellissima serie di navi.Onore all'equipaggio della R.N.Roma.
pierangelocaselliTorre del lago Puccini (Viareggio)  Sono rimasto veramente impressionato e piacevolmente colpito da questo sito veramente ben fatto e ricchissimo di informazioni e immagini su questa tremenda tragedia. Ho potuto infatti attingere informazioni e particolari a me sconosciuti sino ad ora su questo evento che mi ha sempre interessato e addolorato sia come ex marinaio che come concittadino del comandante Del Cima. Grazie veramente di cuore
MarcoAddis Sanremo   Bel sito, avevo letto anche il libro "Un pomeriggio di settembre" e la storia mi ha veramente colpito. Se posso permettermi una osservazione, il messaggio di "denuncia automatica per aver tentato di scaricare immagini" sarebbe meglio sostituirlo con un più semplice e meno "minaccioso" "immagine non scaricabile perché protetta da diritti d'autore" anche perché io ho solo premuto il tasto destro del mouse mentre guardavo una immagine non avevo neanche intenzione di scaricarla a dire il vero, mi sono sentito minacciato di denuncia, mi pare un po esagerato, basterebbe un avviso. Grazie e distinti saluti.
Antonello FoisSassari  Il sito è veramente splendido, ho anche letto con molta attenzione il libro "Per l'Onore dei Savoia" di Suo (credo) padre, assolutamente nobile e chiaro. Quello che onestamente non ho mai capito è come mai una delle più forti flotte da combattimento, integra ed armata in maniera superba, non abbia neppure pensato di prendere La Maddalena, occupata da 400 soldati tedeschi.......che stavano peraltro combattendo ancora contro i nostri marinai. Credo purtroppo, senza voler ovviamente infangare la memoria dell'Amm. Bergamini o di altri, si sia trattato di un episodio di autentica vigliaccheria generale. Dopo l'attacco, mio padre, Tenente dell'Esercito, salpò - scansando un grosso campo di mine a nord di Punta Tramontana - con decine di pescherecchi partiti da Castelsardo e da Porto Torres per tentare di salvare qualche naufrago, invano.Molti cadaveri furono trovati, di lì a poco, anche nelle reti dei pescatori e vennero sepolti , privi di elementi identificativi, a Castelsardo, in una fossa comune. Cordialmente
massimiliano corazzamilano  buongiorno a tutti io guardo sempre tutto sulla corazzata ROMA perche io sono il nipote di un soppravissuto della tragedia il suo nome e VASCO CONTI mi interessa molto l' argomentoe quando posso vado su internet a visitare tutto quello che riguarda la CORAZZATA ROMA sono stato anche alla commemorazione a rivoltella del garda il 9 settembre 2003 organizzata da mio zio figlio di vasco mio nonno e morto nel 1992 ma ricordo quando mi raccontava quel giorno spero che un giorno si riesca a recuperare il relitto della CORAZZATA ROMA cosi tutti potranno vedere la sua maestosita ma so che non avverra mai si e fatto anche nel marzo di del 2007 un documentario in 3d montato dall' istituto luce e trasmesso su histori channel stupendo se ne avete la possibilita gurdatelo e bellissimo adesso vi saluto vi riscrivero presto
stefanolovigimarghera  Lodevole e commovente. ho riconosciuto foto tratte da una "Storia illustrata" del '58 e da "l'ultima missione della Corazzata Roma", ivi compreso, da una torretta da 152, l'Autore Agostino Incisa Della Rocchetta.Commoventi proprio come, dalla citata rivista, l'immagine della medaglietta appartenente ad un marinaio che si sacrifico' per liberare coloro i quali si trovavano racchiusi nella Torre 381 n°3. Non ho invece apprezzato, a deterrenza del notevole interesse per questo sito, ed altri analoghi,un pop-up che ho desunto cliccando destra-mouse sul link "La Nave" e "Scheda RN Roma" che avvertiva:"Queste immagini sono protette da copyright.....La denuncia del tentativo di copia e' scattata in automatico". Lungi da me siffatte intenzioni. Vi sarei grato di una e-mail di rasserenamento o di un'annotazione sul Vostro Sito. Con simpatia stefanolovigi@alice.it
VittorioCatalano Gonzaga - WEBMASTERRoma  Recepisco il fastidio del pop up con la dicitura "denuncia immediata.." e provvederò ad eliminarla, concordando con i suggerimenti ricevuti. GRAZIE